Ubi ius ibi remedium ®

¡Atención! Este sitio usa cookies y tecnologías similares.

Si no cambia la configuración de su navegador, usted acepta su uso. Saber más

Acepto

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.studiolegaletributariointernazionale.org (“Sito”).

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

 

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.



Tipologie di cookies utilizzati

- Cookies di prima parte

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

- Cookies di terzi

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

- Cookies di sessione

I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre il Sito utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Lo Studio Legale Tributario Internazionale Associazione non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; lo Studio LegaleTributario Internazionale Associazione a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy si applica solo al Sito come sopra definito.

 - Cookies persistenti

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.

 - Cookies essenziali

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

- Cookies funzionali

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

- Cookies di condivisone sui Social Network

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.studiolegaletributarioniternazionale.org

Finalità

Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)

Durata

Cookie persistente

 

 

2) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.studiolegaletributariointernazionale.org

Finalità

Ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)

 

 

3) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.studiolegaletributariointernazionale.org

Finalità

Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

 

 

4) Tipologia di Cookie

Di terze parti- Funzionale

Provenienza

s2.shinystat.com

Finalità

Visualizzare l'informativa su: http://www.shinystat.com/it/informativa_cookie_free.html

 

 

5) Tipologia di Cookie

Di terze parti - Funzionale

Provenienza

clustrmaps.com e www3.clustrmaps.com

Finalità

Visualizzare l'informativa su: http://www.clustrmaps.com/legal.htm#privacy

 

 

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzate dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; -Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto dallo Studio Legale Tributario Internazionale Associazione.

 

Ipse dixit

Ipse dixit:


 Auctoritas, non veritas, facit legem (T. Hobbes)

La legge è dettata dall’autorità, non dalla verità

 

Causa patrocinio non bona peior erit (Ovidio)

(una causa cattiva peggiora col difenderla)

 

Ogni errore è fondato su una verità di cui si abusa (W. Bossuet)

 

Qu'on me donne six lignes écrites de la main du plus honnête homme, j'y trouverai de quoi le faire pendre. 

Datemi sei righe scritte dal più onesto degli uomini, e vi troverò una qualche cosa sufficiente a farlo impiccare  

(Card. Richelieu)

 

 

10 SPECIALISTI

 

OPERANO IN TUTTE LE AREE DEL DIRITTO IN OGNI GRADO DI GIUDIZIO

 

 

CONTENZIOSO PENALE - CIVILE – ECCLESIASTICO COMPETENZA DI GIURISDIZIONE

 

 

CONTENZIOSO PENALE

CASSAZIONE PENALE - Sentenza 9 luglio 2012 n. 26614

 

SOMMARIO:


Violazione del contraddittorio e diritto all'ascolto.

 

Autore: Corte di Cassazione – Penale

Data: 9 luglio 2012

Argomento: Libertà religiosa

Dossier: Libertà religiosa

Nazione: Italia

Abstract: Nell'archiviare de plano gli atti nonostante l'opposizione proposta dalla persona offesa, ai sensi del secondo comma dell'art. 410 cod. proc. pen., il giudice delle indagini preliminari deve motivare specificamente in ordine sia alla infondatezza della notizia di reato che alle cause della inammissibilità (omessa indicazione) dell'oggetto delle investigazioni suppletive e/o dei relativi elementi di prova); in difetto, si produce una violazione del contraddittorio che è, prima di tutto e in ogni caso, diritto all'ascolto.

 

SENTENZA:

 
Download this file (Sentenza-Cassazione-26614-2012.pdf)Sentenza-Cassazione-26614-2012.pdf321 kB1156 Downloads

 

SENTENZA RUBRICATA NELLE PRINCIPALI RIVISTE GIURIDICHE: 

http://www.olir.it/documenti/index.php?documento=5877

 

CONTENZIOSO CIVILE-ECCLESIASTICO: COMPETENZA DI GIURISDIZIONE

CASSAZIONE CIVILE SS.UU. – Ord. 6.07.2011 n. 14839


SOMMARIO:

Matrimonio concordatario: azione di risarcimento danni nei confronti del giudice ecclesiastico. Difetto di giurisdizione del giudice italiano.

 

Autore: Corte di Cassazione - Sezioni Unite

Data: 6 luglio 2011

Argomento: Delibazione, Famiglia, Matrimonio

Nazione: Italia

Parole chiave: Matrimonio concordatario, Tribunali ecclesiastici regionali, Risarcimento danni, Difetto di giurisdizione del giudice italiano, Giudice ecclesiastico.


Abstract: Il giudice italiano difetta di giurisdizione rispetto ad una azione risarcitoria promossa da un cittadino nei confronti del giudice ecclesiastico per supposti comportamenti, non penalmente rilevanti, produttivi di danno che quest'ultimo avrebbe tenuto nel processo canonico per la dichiarazione di nullità di un matrimonio che sia stato celebrato a norma dell'art. 8 dell'Accordo di Villa Madama del 18 febbraio 1984, ratificato con legge 25 marzo 1985, n. 121. L'attività esercitata dal giudice ecclesiastico nel processo canonico, gli atti da lui compiuti e la conformità dei medesimi al diritto canonico in generale ed alle regole processuali canoniche in particolare, non possono infatti essere oggetto, in quanto tali e fino a quando detti atti restino funzionali all'attività processuale ed interni al processo stesso, di un sindacato da parte del giudice dello Stato, in omaggio sia alla riserva esclusiva di giurisdizione ecclesiastica sulla violazione delle leggi ecclesiastiche espressa dal can. 1401 C.I.C., sia alla regola fondamentale della separazione ed indipendenza degli ordini espressa dall'art. 7 della Costituzione, separazione ed indipendenza che costituiscono l'essenza stessa del principio di laicità dello Stato.

 

SENTENZA:

 

SENTENZA RUBRICATA NELLE PRINCIPALI RIVISTE GIURIDICHE: 

http://www.olir.it/documenti/?documento=5661

 

CONTENZIOSO CIVILE-ECCLESIASTICO: COMPETENZA DI GIURISDIZIONE (2)

TRIBUNALE CIVILE DI TORINO – Sent.17.01.2012 n. 263

SOMMARIO:

Contratto di prestazione d’opera intellettuale dell’avvocato rotale. Sussiste la giurisdizione del giudice italiano.

 

Autore: Tribunale Civile


Data: 17 gennaio 2012


Argomento: Giurisdizione, Laicità, Matrimonio, Rapporti Stato - Confessioni religiose


Nazione: Italia


Parole chiave: Avvocato rotale, Prestazione d'opera intellettuale, Contratto d'opera professionale, Matrimonio concordatario, Tribunale ecclesiastico, Giudice ordinario, Giurisdizione.


Abstract:

 

La controversia avente ad oggetto il contratto d’opera intellettuale tra un cittadino italiano ed un avvocato rotale, relativamente alla attività svolta da quest’ultimo innanzi al Tribunale ecclesiastico, nulla toglie al carattere civilistico del rapporto “inter partes”, con conseguente giurisdizione del Giudice italiano.

La controversia avente ad oggetto il contratto d’opera intellettuale tra un cittadino italiano ed un avvocato rotale, relativamente alla attività svolta da quest’ultimo innanzi al Tribunale ecclesiastico, nulla toglie al carattere civilistico del rapporto “inter partes”, con conseguente giurisdizione del Giudice italiano.

 

SENTENZA:

 
Download this file (Sentenza-Torino-263-2012.pdf)Sentenza-Torino-263-2012.pdf679 kB993 Downloads

 

SENTENZA RUBRICATA NELLE PRINCIPALI RIVISTE GIURIDICHE: 

http://www.olir.it/documenti/index.php?documento=5729

 

CONTENZIOSO TRIBUTARIO

 

Annullamento cartella del condebitore cessionario di ramo d'azienda

 

  

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI PISA

 

CTP Pisa ricorso New Gest s.a.s.

 

CTP Pisa sent. N. 404/02/2017 New Gest s.a.s.

 

 

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI FIRENZE

 
Download this file (Sentenza CTR FIRENZE 2364-9-2018.pdf)Sentenza CTR FIRENZE 2364-9-2018.pdf168 kB135 Downloads

 

 

SENTENZA RUBRICATA DA IL QUOTIDIANO DEL FISCO

 

 

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI TORINO

 

Annullamento cartella per difetto di notifica

 

CTP Torino ricorso Longo Martino srl – Cartelle non notificate

 

CTP Torino sent. N. 526 dep. 4.02.2014 Longo Martino srl

 

 

Avviso di accertamento IRES-IRAP

 

CTP Torino ricorso Oder srl – IRES IRAP

 

CTP Torino sent. N. 1842 dep. 24.09.2014 Oder srl – IRES IRAP

 

 

 

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI MILANO

 

Avviso di accertamento IRES – IRAP – IVA

 

CTP Milano ricorso Sphinx Europe srl – IRES IRAP IVA

 

CTP Milano sent. N. 2812 dep. 19.02.2014 Sphinx Europe srl – IRES IRAP IVA

 

 

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI PESCARA

 

Rimborso IRPEG

 

CTP Pescara ricorso KIMBERLY-CLARK SPA – Rimborso IRPEG

 

CTP Pescara sent. N. 23 dep. 21.03.2000 KIMBERLY-CLARK SPA – Rimborso IRPEG

 

 

Esenzione IRPEG

 

CTP Pescara ricorso CARTIERA SCOTT SUD SPA – Esenzione IRPEG

 

CTP Pescara sent. N. 342 dep. 22.08.1998 CARTIERA SCOTT SUD SPA – Esenzione IRPEG

 

 

CONTENZIOSO CANONICO ECCLESIASTICO E CONCORDATARIO

 

TRIBUNALE ECCLESIASTICO REGIONALE

Sentenza di nullità di primo grado

 

TRIBUNALE ECCLESIASTICO REGIONALE

IN SEDE DI APPELLO

Decreto di ratifica della sentenza di nullità

 

SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA

Decreto di esecutività del decreto di ratifica della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio canonico per la delibazione nello Stato Italiano

 

CORTE DI APPELLO

SEZIONE CIVILE - FAMIGLIA

 

Sentenza di delibazione delle sentenze di nullità di matrimonio dei tribunali ecclesiastici

ex art. 8 comma 2 L. 121/1985

(concordato Repubblica Italiana-Santa Sede)

 

 

Servizio legale nelle seguenti lingue:

 

 italiano  francese  inglese – tedesco – spagnolo – olandese  neerlandese  afrikaans